20.08.2020 – Blog / Casa plurifamiliare, casa unifamiliare

Priorità alla sostenibilità in casa Schulthess

Incendi boschivi, aumento del livello dei mari, eventi meteorologici imprevedibili, in sintesi: cambiamento climatico. È la ragione per cui le tematiche della tutela dell’ambiente e della sostenibilità svolgono un ruolo essenziale per noi e per il futuro del nostro pianeta. Sostenibilità significa per definizione agire in modo da soddisfare sia i bisogni delle generazioni attuali sia quelli delle generazioni future. La sostenibilità si fonda su tre ambiti fondamentali: ecologico, economico e sociale. Schulthess pensa già oggi al domani e si impegna così a favore della sostenibilità in modo tale che anche le generazioni future possano soddisfare appieno le proprie necessità. Per Schulthess tutto ciò è sinonimo di alta qualità, prodotti durevoli, spirito di innovazione e una produzione corretta, ecologica e socialmente equa.

Swiss made

Il nostro contributo alla tutela dell’ambiente inizia già nella sede produttiva in Svizzera. Dal 1845, lavatrici, asciugatrici e lavastoviglie Schulthess vengono prodotte a Wolfhausen, nell’Oberland zurighese, e da lì vengono anche consegnate. Ciò comporta un’ampia flessibilità e tragitti di trasporto brevi, fino a 22 volte più brevi rispetto a quando la produzione avviene all’estero. Per ottimizzare anche i tragitti dei nostri tecnici del servizio assistenza, Schulthess si avvale di un sistema digitale di pianificazione degli itinerari, che calcola i tragitti in assoluto più brevi. Così conteniamo le emissioni nocive e riduciamo il congestionamento del traffico, mentre i nostri collaboratori del servizio assistenza arrivano sempre rapidamente sul posto.

Anche la nostra flotta di veicoli viene costantemente ammodernata e sostituita da mezzi dai bassi consumi di carburante.

Condotta sostenibile, anche tra i collaboratori

Schulthess promuove anche internamente un modo sostenibile di operare e di pensare. Così ai nostri collaboratori vengono concesse generose agevolazioni sui mezzi pubblici. Da Schulthess, inoltre, si beve sempre acqua fresca di rubinetto, fredda, temperata e frizzante, in caraffe di vetro o nelle nuove «Fill me bottle» nel design Schulthess. Si tratta di bottiglie di pregevole vetro borosilicato, uno speciale vetro minerale termoresistente, igienico, di facile manutenzione e robusto. Ad ogni acquisto di una «Fill me bottle» viene donato un franco a Drink & Donate. Vengono così sovvenzionati progetti per l’accesso all’acqua potabile in tutto il mondo. Schulthess rinuncia dunque consapevolmente alle bottiglie in PET per investire in un’alternativa sostenibile.

Da Schulthess l’intero svolgimento dell’incarico avviene senza l’utilizzo di carta e i processi, dalla ricezione dell’ordine alla fatturazione, si svolgono in modalità elettronica. Brochure, listini prezzi e altri documenti vengono redatti in formato e-paper, solo in singoli casi mirati si ricorre alla stampa cartacea. Per le brochure dei nostri prodotti chiediamo inoltre un piccolo contributo simbolico, che devolviamo a organizzazioni ambientaliste. Limitandoci a stampare soltanto ciò che è strettamente necessario, riduciamo il consumo di carta e la produzione di rifiuti e preserviamo al contempo l’ambiente.

Prodotti svizzeri di qualità

Le macchine Schulthess sono sinonimo di eccellente qualità svizzera: sono realizzate con materiali di pregio sottoposti a una lavorazione precisa e accurata. Così, ad esempio, i tamburi di lavaggio esterni e interni delle nostre lavatrici sono in pregevole acciaio cromato anziché in plastica, aspetto che li rende estremamente igienici, ma anche riciclabili. L’elevata qualità si traduce in straordinaria longevità, perché le macchine Schulthess funzionano in modo affidabile per molti anni. E sebbene i costi iniziali di acquisizione siano più elevati rispetto a quelli di altri produttori, i costi effettivi nell’arco di una decina di anni sono decisamente inferiori rispetto a quelli di prodotti a basso costo. Longevità non equivale dunque soltanto a offrire un contributo alla tutela ambientale, ma anche a un notevole risparmio sui costi.

Possibilità di riparazione

Ist eine Maschine dennoch defekt, repariert sie der Schulthess-Kundenservice auch noch nach vielen Jahren zu einem fairen Preis. Sämtliche Ersatzteile werden am Produktionsstandort Schweiz gelagert und können von dort direkt versandt werden. Es stehen für mehrere Gerätegenerationen alle Teile zur Verfügung.

Efficienza energetica di prima qualità grazie a tecnologia di lavaggio moderna

I programmi di lavaggio di Schulthess sono concepiti in modo tale da fornire risultati di lavaggio perfetti con un consumo minimo di energia, acqua e detersivo. Sia i programmi di lavaggio che la meccanica delle lavatrici stesse vengono sempre ottimizzati, perché con tecnologia e meccanica migliorate gli apparecchi diventano sempre più ecologici. Il principio è molto semplice, si basa sul cerchio di Sinner, chiamato anche circuito di lavaggio. Funziona così: il lavaggio si basa, in linea di principio, su quattro fattori: detersivo, azione meccanica, tempo e temperatura. Tutti questi parametri sono dipendenti l’uno dall’altro, pertanto se si modifica un fattore, variano automaticamente anche gli altri. Se dunque si ottimizza la meccanica delle macchine, il bucato non solo sarà più pulito, ma anche economicamente più sostenibile: i tempi di lavaggio si accorciano e i consumi di corrente elettrica e detersivo si riducono considerevolmente. Il tutto si traduce in un minore impatto ambientale e in un concreto risparmio di costi.

Le lavatrici Schulthess sono particolarmente efficienti dal punto di vista energetico. Nell’etichetta energetica UE la maggior parte delle nostre macchine rientra nella classe A+++, che indica i migliori valori in assoluto in termini di efficacia di lavaggio e centrifuga, a fronte di consumi minimi di acqua ed energia. Particolarmente attento alle risorse è anche il lavaggio con il raccordo acqua calda e piovana.

Progresso

Grazie al costante miglioramento di macchine e programmi, Schulthess è riuscita a ridurre il consumo di energia e acqua di sette volte negli ultimi 40 anni. Nel 1975, una lavatrice consumava 55 litri d’acqua e 0,49 kWh di corrente elettrica per chilogrammo di bucato. Oggi consuma soltanto 6,8 litri di acqua per chilogrammo di bucato, ovvero l’88 percento in meno, e soltanto 0,087 kWh di corrente.

Per il nostro pianeta

Per dare a Schulthess un’impronta il più possibile ecologica, ci siamo impegnati a mettere in atto interventi di protezione ambientale misurabili (certificazione ISO 14001) e, in qualità di azienda, siamo membri di My Blue Planet.

Ayla Martis