Nuova etichetta energia UE dal 2021: modifica delle classi d’efficienza energetica

A partire dal 1° marzo 2021, lavatrici, lavasciuga combinate, lavastoviglie, frigo-congelatori e frigoriferi cantina saranno provvisti di una nuova etichetta energia UE. Rispetto all’attuale etichetta non cambia soltanto la grafica e il contenuto, bensì soprattutto la suddivisione delle classi d’efficienza energetica. La nuova etichetta energia UE servirà ad agevolare a consumatori e consumatrici la valutazione degli apparecchi elettrici prima dell’acquisto.

Gli elettrodomestici a risparmio energetico sfruttano risorse preziose in modo efficiente e, con l’andare del tempo, sono più convenienti in quanto a consumi. L’etichetta energia UE indica il consumo di energia e fornisce informazioni sull’efficienza energetica: un’importante guida per la vostra decisione di acquisto!

Cosa cambierà nella nuova etichetta energia dal 2021?

Dal 1° marzo 2021, entrerà in vigore una nuova etichetta energia per lavatrici, lavasciuga combinate, lavastoviglie, frigo-congelatori e frigoriferi cantina. La classificazione del consumo energetico sarà aggiornata e le classi d’efficienza energetica saranno ricodificate.

Per quale motivo l’etichetta energia deve essere aggiornata?

L’etichetta energia UE è stata introdotta nel 1994 e comprendeva classi da A a D: consentiva alle consumatrici e ai consumatori di valutare e confrontare l’efficienza energetica degli apparecchi elettrici prima dell’acquisto, stimolando allo stesso tempo la concorrenza tra i produttori nella produzione e commercializzazione di apparecchi il più possibile efficienti dal punto di vista energetico. L’obiettivo era quello di ridurre l’energia consumata dagli apparecchi elettrici, proteggendo in tal modo il clima. Dall’introduzione dell’etichetta energia, l’efficienza energetica degli apparecchi elettrici è comunque notevolmente migliorata, tanto che dal 2010 in poi è stato necessario aggiungere le classi A+, A++ e in alcuni casi A+++ per tutte le tipologie di apparecchi. Tuttavia, ciò ha complicato la valutazione dei prodotti ad alta efficienza energetica per le consumatrici e i consumatori nonché la scelta del prodotto effettivamente migliore. Grazie alla nuova classificazione introdotta nel 2021, per i consumatori risulta più semplice districarsi tra le varie classi.

I bambini sporchi sono bambini felici

È dimostrato: i bambini si sentono a proprio agio soprattutto con i quattro elementi e non ne hanno mai abbastanza – al più tardi, i genitori se ne accorgono quando il proprio pargoletto tocca la candelina accesa sulla torta di compleanno e si scotta le dita. Gli elementi fuoco, acqua, aria e terra affascinano i bambini e li aiutano ad acquisire varie abilità. I bimbi piccoli non sono mai così assorti nel gioco come quando se la spassano con l’acqua nella sabbiera e affondano le manine nella fanghiglia. Concedere ai bimbi alcune libertà e lasciarli liberi di fare nuove esperienze è importante per il loro sviluppo. Avere sempre timore dello sporco o delle macchie sui vestiti limita la loro creatività. Solitamente, i bambini che si presentano a cena sporchi dalla testa ai piedi si sono divertiti. Stare all’aperto, giocare a calcio con gli amici, stare in equilibrio sulle travi, od organizzare un pic-nic per le bambole è semplicemente divertente!

Teniamo a informarvi delle modifiche sin d’ora, perché le nostre lavatrici e lavastoviglie saranno presto munite della nuova etichetta energia UE. Le etichette delle asciugatrici saranno aggiornate in un secondo momento.

L’attuale etichetta energia

L’attuale etichetta energia esiste nella forma odierna già dal 2012 e contiene informazioni sulla classe di efficienza degli apparecchi elettrici, oltre a ulteriori dati come il consumo d’elettricità e d’acqua.

La nuova etichetta energia

Dal 2021, cambieranno la suddivisione nelle varie classi d’efficienza energetica riportate sull’etichetta energia UE e il contenuto dell’etichetta. Anche la veste grafica dell’etichetta sarà rinnovata.

Sito web ufficiale dell’etichetta energia

I modelli Spirit