Lavanderia della Città di Zurigo: fare il bucato con buoni propositi!

La lavanderia delle «Soziale Einrichtungen und Betriebe» (Strutture e aziende sociali della Città di Zurigo) offre lavoro a disoccupati beneficiari di aiuti sociali e a destinatari di rendite AI aiutandoli a reinserirsi nel mondo del lavoro. Con questa finalità l’azienda lava, asciuga e stira ad altissimi livelli qualitativi. A garantire il raggiungimento e il mantenimento di standard eccellenti sono gli apparecchi Schulthess. L’utilizzo al contempo semplice e personalizzato degli apparecchi, nonché l’ottimo servizio di assistenza clienti di Schulthess, rappresentano per la lavanderia la conferma di avere scelto il partner giusto con cui lavorare.

La lavanderia della Città di Zurigo (Wäscherei der Stadt Zürich) è un’azienda d’eccezione: in quanto organizzazione orientata al mercato, offre a circa 50 occupati la possibilità di percorrere a ritroso la strada verso il «normale mondo del lavoro». Qui si lavora cinque giorni alla settimana, in tre turni di quattro ore ciascuno. Un’importanza particolare viene attribuita dalla direzione alle attività manuali come la stiratura a mano, il rammendo o l’applicazione di bottoni. In quanto struttura sociale, la lavanderia persegue l’intento di offrire agli occupati non solo la possibilità di apprendere un mestiere, ma anche di acquisire competenze sociali. Queste spaziano dal presentarsi puntuali al lavoro al rapportarsi correttamente con gli altri fino al presentare la propria candidatura per altri posti di lavoro. La lavanderia lavora per alcune aziende della Città di Zurigo, ma fra la sua clientela soddisfatta annovera anche committenti privati come Spitex o aziende gastronomiche. Ogni giorno vengono gestiti 700 chili di bucato, per un totale di 180 tonnellate all’anno.

Apparecchi intuitivi

Grazie ad un ingegnoso sistema di logistica, il bucato viene suddiviso al momento dell’arrivo e trasportato alle varie lavatrici Schulthess. Questa procedura è imprescindibile per garantire che i capi giusti ritornino al committente giusto. Per gestire le molteplici tipologie di tessuti che devono essere lavati, gli apparecchi Schulthess sono la soluzione perfetta: grazie alla possibilità di programmare le macchine individualmente, i lavoratori possono gestire il bucato autonomamente. Eventuali barriere linguistiche dei lavoratori vengono superate con facilità grazie alle impostazioni di lavaggio memorizzate negli apparecchi. L’ottimale pianificazione del posizionamento degli apparecchi, definito di concerto con Schulthess, permette di trasportare comodamente e con grande efficienza il bucato lavato alle asciugatrici Schulthess, dove viene asciugato in modo rapido e delicato. La perfetta finitura viene garantita dai mangani e dai sistemi di stiro di Schulthess. Ogni anno, inoltre, Schulthess tiene dei corsi durante i quali i lavoratori ricevono preziosi consigli per utilizzare al meglio gli apparecchi. Particolarmente apprezzata è la funzionalità di recupero del calore delle asciugatrici, che viene utilizzato per riscaldare l’acqua delle lavatrici – producendo un cospicuo risparmio!

Eccellente assistenza Schulthess

Beatrix Jakob, capo-personale della lavanderia, è molto soddisfatta della soluzione Schulthess: «Le macchine hanno il loro prezzo, tuttavia oltre ad apparecchi affidabili e duraturi abbiamo ricevuto anche un’assistenza eccellente». Beatrix Jakob apprezza in modo particolare il fatto che Schulthess prenda seriamente qualunque richiesta e proponga soluzioni personalizzate e orientate al cliente. Altri fattori di soddisfazione sono l’immagine professionale e la cordialità nei confronti dei clienti. Per Beatrix Jakob, il nome Schulthess è una garanzia: «L’azienda offre da decenni prestazioni eccellenti. Non abbiamo mai avuto il minimo problema». 

Download PDF
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×